Pasqua

Domenica di Pasqua 2020

Risurrezione del Signore

Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. Maria stava all’esterno vicino al sepolcro e piangeva. Mentre piangeva, si chinò verso il sepolcro e vide due angeli in bianche vesti, seduti l’uno dalla parte del …

Leggi tutto »

Pasqua di Risurrezione 2017

At 10,34.37-43; Sal 117; Col 3,1-4; Gv 20,1-9 Dalle tenebre, la Luce intramontabile   Eccoci giunti al “giorno nuovo”, l’Ottavo giorno, quello generato dalla notte delle notti. La notte “più luminosa” del giorno che illumina ogni nostra notte, nella quale è necessario vigilare. La notte in cui siamo stati creati e dal nulla, improvvisamente, come… Leggi tutto »

Pasqua: tra sensazione e percezione

don Domenico Popilli

«…Passato il sabato, all’alba del primo giorno della settimana, Maria di Magdala e l’altra Maria andarono a osservare il sepolcro». Le donne si mettono in cammino quando ormai la notte ha compiuto il suo corso e le prime luci dell’alba cominciano a splendere. L’alba è un momento magico che restituisce vita e colore alla realtà… Leggi tutto »

Domenica di Pasqua 2013

Renato D'Aruia, igs

La gioia della Pasqua nasce dallo stupore di fronte al compimento della promessa di Amore del Cristo. La corsa di Pietro e Giovanni al sepolcro si arresta per lo stupore di fronte al segno della vittoria dell’amore sull’egoismo, della vita sulla morte. È lo stupore della fede che deve caratterizzare il nostro rapporto con Cristo…. Leggi tutto »

Domenica di Pasqua 2012

«Chi ci farà rotolare via la pietra dall’ingresso del sepolcro?» (Mc 16,3). Ecco la grande domanda del mattino di Pasqua. Una domanda che da sempre attraversa la storia dell’umanità. Le donne erano andate di buon mattino con oli aromatici per poter dire “fine” ai giorni del Nazareno con la massima dignità e onore. Ma il… Leggi tutto »