Avvento

Quarta domenica di Avvento 2021

Fare esperienza dell’impossibile Luca 1, 39-45 «Dinanzi all’annuncio dell’angelo, Maria s’è fatta accoglienza dell’improbabile, del non previsto, dell’impossibile, perché in fondo la vita altro non è che attesa senza oggetto» (Simone Weil). Affinché vi sia evento, perché l’altro – il sorprendente – possa rivelarsi per ciò che è, è necessario fare esperienza dell’impossibile. Senza questo… Leggi tutto »

Prima domenica di Avvento 2021

Avvento: tempo della sorpresa Lc 21, 25-28.34-36 L’Avvento è il momento in cui maggiore dovrebbe essere la consapevolezza che ciò che conta è un atteggiamento di apertura, disponibilità, vastità affinché la vita che è in noi – come granello di senape – possa crescere sempre più e compiere la sua opera di edificazione. Ma ciò… Leggi tutto »

Prima domenica di Avvento 2020

«Fate attenzione, vegliate, che non vi trovi addormentati». Questo è l’invito pressante di Gesù. Chi vive da addormentato in questa vita, lo sarà per sempre. Anche dopo la morte. Vivere da “svegli” permette di non morire, perché si è consapevoli del proprio compito esistenziale, ossia di doversi compiere, portare alla luce, rinascere alla pienezza di sé…

Read more »

IV Domenica di Avvento 2019

FARE VOTO DI VASTITÀ

Nel brano, Giuseppe è definito «uomo giusto». Rifiuta di prendere con sé Maria e il bambino non perché ritenga sua moglie un’adultera, ma perché lui si ritiene giusto. Ecco, il Vangelo capovolge questa mentalità, tipica dell’uomo religioso di sempre: considerare il dono di Dio come premio, come qualcosa che vada meritato in virtù di una… Leggi tutto »

III Domenica di Avvento 2019

DIO DEI VIVI E NON DEI MORTI

Il Battista, il più grande dei profeti, dubita. Dubita e domanda: «Sei tu colui che deve venire?». Giovanni il Battista è uomo dell’Antico Testamento, formatosi a quella scuola per cui Dio è anche il Dio dei morti e non solo dei vivi, nel senso che può anche dare la morte, bruciando i cattivi e premiando… Leggi tutto »