ARGENTINA
Cose di ogni giorno in Braile

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il Centro per non vedenti (CENOVI) ha stampato nel sistema Braille, un metodo in grado di risolvere i problemi di comunicazione dei non vedenti, il libro Le cose di tutti i giorni edito dalle Paoline e scritto da Maria Rosa Jacobo , fsp. Un testo semplice che propone messaggi accessibili a tutti.

È una novità che venga tradotto in Braille un libro cattolico in questo paese, ma è anche un passo importante per l’apostolato paolino perché entrando in questo sistema potrà offrire a tante persone con disabilità la possibilità di leggere, discernere e perché no, incontrare Dio.

L’autrice rivolgendosi al lettore afferma: «Quando passi attraverso le pagine di questo libro ti rendi conto che non mantengono un ordine … quello che cerco è di aiutarti a scoprire Dio … nelle cose quotidiane».