ITALIA
Bologna Fiera del libro per ragazzi

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Dall’1 al 4 aprile si è svolto a Bologna il più importante appuntamento sull’editoria per bambini e ragazzi. 1400 gli espositori, da oltre 80 Paesi, presenti a questa 56a edizione della Fiera del libro per ragazzi. Realizzato anche un intero padiglione dedicato all’editoria digitale. Paese Ospite d’Onore è stata la Svizzera.

Da oltre 50 anni, Bologna Children’s Book Fair, rappresenta il momento più autorevole a livello mondiale per lo scambio dei diritti editoriali, un evento di riferimento per chi lavora nel campo dell’editoria e dei contenuti dedicati a bambini e ragazzi: autori, illustratori, agenti letterari, distributori, insegnanti, traduttori. Con i suoi oltre 26.000 visitatori all’anno, costituisce il punto d’incontro per un pubblico variegato ed internazionale.

Questo i grandi temi 2019: parole e colori della cultura afroamericana, il ritorno della scrittura a mano, le donne e le “grandi donne” nella letteratura per ragazzi e l’illustrazione internazionale

Le Paoline, da sempre attente alla produzione di libri per bambini e ragazzi, erano presenti con un proprio stand nel quale hanno potuto presentare le loro ricche e qualificate edizioni.