COREA
Chiusura dell’Anno vocazionale

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

In Corea la Famiglia Paolina ha celebrato insieme la Messa di chiusura dell’Anno vocazionale della Famiglia Paolina, presieduta sa don Hwang Ignatio, Superiore provinciale della Società San Paolo. Come introduzione è stato proiettato il video Un grande ‘papà’ e un piccolo ‘bambino’ che la comunità di Daegu delle Figlie di San Paolo ha realizzato sul tema del Patto vincendo il primo premio del concorso indetto dal proprio Governo Generale.

Nella sua omelia don Hwang ha affermato: «Abbiamo celebrato l’anno della vocazione nell’anno del Patto. Il segreto del successo è fare tutto nella volontà del Signore….. Quando siamo salvati possiamo anche essere inviati per proclamare il Vangelo. Quindi, lasciamo andare le preoccupazioni e chiediamo la grazia di essere costantemente fedeli».

I giovani in formazione di tutta la Famiglia Paolina hanno cantato con voci armoniose Signore, eccomi, per lodare e ringraziare il Signore di aver ispirato e guidato la loro vocazione.

Si è concluso così un anno che ha aiutato a riscoprire il mistero della vocazione paolina, sentire la bellezza di offrire se stesse come dono totale alla causa del Vangelo, uscire e incontrare i giovani, pregare e riflettere sulla convivenza con gioia e comunione.