Prima Domenica di Quaresima 2014

don Domenico Pompili

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Una delle ragioni per cui la tentazione ha perso di mordente ed è diventata, di volta in volta, un espediente della pubblicità o una variabile della psicologia satanista è che si è legata questa esperienza a una serie di situazioni minori (cibo, sesso, vanità…) invece di ricondurla alla questione decisiva. Quella della propria identità, cioè la messa alla prova di ciò che costituisce il nucleo più profondo del nostro essere. Al quale essere o non essere fedeli…


Allegati