ITALIA
Più libri più liberi

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Dal 4 all’8 dicembre è tornata a Roma, Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria, giunta alla 18a edizione. La manifestazione, promossa e organizzata dall’Associazione italiana editori (Aie), è un avvenimento culturale riconosciuto sia a livello nazionale che internazionale. Quest’anno oltre 520 espositori, provenienti da tutto il Paese, hanno presentato al pubblico le novità e il proprio catalogo. Cinque giorni e più di 670 appuntamenti in cui sono stati realizzati eventi di vario genere: letture, dibattiti, performance musicali e incontri con autori e operatori professionali.

Tanti i momenti dedicati al rapporto tra l’informazione e le grandi tematiche dell’oggi e dei prossimi anni. Come ogni anno le Paoline sono state presenti con una variegata proposta editoriale, adatta in particolare al periodo natalizio. Corposa anche l’offerta di eventi, molti dei quali in linea con il tema di quest’anno, I confini dell’Europa, per riflettere su questioni come l’identità, il dialogo, i valori, la convivenza, l’immigrazione.