Se sei sano e ricco

San Gregorio di Nazianzo

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Se sei sano e ricco
allevia il bisogno di chi è malato e povero;
se non sei caduto,
soccorri chi è caduto e vive nella sofferenza;
se sei lieto, consola chi è triste;
se sei fortunato, aiuta chi è morso dalla sventura.
Da’ a Dio una prova di riconoscenza,
perché sei uno di quelli che possono beneficare,
e non di quelli che hanno bisogno di essere beneficati …
Sii ricco non solo di beni, ma anche di pietà;
non solo di oro, ma di virtù, o meglio, di questa sola.
Supera la fama del tuo prossimo
mostrandoti più buono di tutti;
renditi Dio per lo sventurato,
imitando la misericordia di Dio.

San Gregorio di Nazianzo

Allegati