ITALIA
La Domenica della Parola nelle carceri

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La Domenica della Parola è stata celebrata quest’anno il 30 settembre. Il senso di questa Giornata è indicato da Papa Francesco nella Lettera apostolica Misericordia et misera: «Rinnovare l’impegno per la diffusione, la conoscenza e l’approfondimento della Sacra Scrittura: una domenica dedicata interamente alla Parola di Dio, per comprendere l’inesauribile ricchezza che proviene da quel dialogo costante di Dio con il suo popolo».

La comunità della Casa generalizia ha colto l’invito del Papa recandosi nel carcere romano di Regina Coeli per vivere con i detenuti questa giornata così significativa. La solenne celebrazione eucaristica, animata con canti e danze, è iniziata con la processione di intronizzazione della Bibbia a cui hanno partecipato le Figlie di San Paolo di varie nazionalità insieme ad alcuni detenuti che portavano i cesti colmi di Vangeli in italiano, inglese e spagnolo.

Al termine della Messa è stato consegnato il Vangelo a tutti i partecipanti accompagnando il gesto con queste parole di benedizione: La Parola di Dio sia luce sul tuo cammino. Nel cuore di tutti è rimasto il desiderio di un impegno concreto a diffondere la Parola, con le parole e soprattutto con la vita.