Europe kids want: sondaggio online sul futuro dell’Europa

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

È disponibile, al momento, in 18 lingue il sondaggio online diretto agli under 18, realizzato da Eurochild e Unicef. Al centro dell’attenzione, i temi legati all’esperienza che bambini e ragazzi hanno riguardo a vita familiare, scuola, società ma anche Europa, diritti e migrazioni.

Dal titolo Europe kids want, il sondaggio è stato sviluppato da esperti dei diritti dei bambini e testato con focus group di bambini stessi.

La partecipazione è aperta fino al 21 settembre. I risultati saranno poi presentati al Parlamento europeo nella Giornata mondiale dell’infanzia, il 20 novembre 2018, in una sessione alla quale prenderà parte anche una delegazione di piccoli. Bambini e giovani sono «parti interessate importanti nel futuro dell’Europa», ha dichiarato oggi Caterina Chinnici, co-presidente dell’Intergruppo per i diritti dei bambini del Parlamento europeo, congratulandosi con Unicef ed Eurochild «per lo sviluppo di uno strumento così accessibile perché i bambini possano dare il loro feedback sulla loro vita oggi e condividere le loro speranze per il futuro».