Comunità di Sant’Egidio riceve il Premio Dossetti

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La Comunità di Sant’Egidio ha ricevuto il Premio per la pace Giuseppe Dossetti (IX edizione) per il progetto dei Corridoi Umanitari. Tra le motivazioni elencate l’obiettivo di “combattere la tratta degli esseri umani” salvando “chi fugge dalle guerre, in un modo sicuro per sé e per tutti”.

Interamente autofinanziati, i Corridoi Umanitari, sono promossi dalla Comunità di Sant’Egidio insieme alla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e alla Tavola Valdese, Il progetto nasce dal “desiderio di rompere quella cultura dell’impotenza che si crea davanti alle immagini di morte nel Mediterraneo” ed è un modello replicabile anche in altri Paesi europei. L’ospitalità e l’integrazione sono garantite grazie ad una rete che è sorta attorno ai promotori del progetto, accompagnata dalla generosità, non solo di associazioni e parrocchie, ma anche di tante famiglie e singoli cittadini.