ITALIA
A sr Myriam Castelli l’Onorificenza di Commendatore

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Sr Myriam Castelli, come «una Figlia di San Paolo, giornalista e conduttore televisivo», è stata insignita con Decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dell’Onorificenza di Commendatore dell’Ordine al “Merito della Repubblica Italiana”. Sr Myriam ha a suo attivo quasi quarant’anni di lavoro giornalistico e venti di conduzione televisiva. Gli italiani nel mondo riconoscono ovunque il suo volto, apprezzano le qualità e la forza spirituale che la contraddistinguono, ammirano la dolcezza e la chiarezza della sua comunicazione, un carisma eccezionale capace di penetrare le coscienze, di dare un’anima alle azioni, di suscitare pensieri di pace e di armonia e soprattutto di dare un significato all’esistenza.

«Dedico agli italiani nel mondo questa Onorificenza, a loro giunga la mia immensa gratitudine carica di stima e di affetto». Così sr Myriam ha commentato il prezioso riconoscimento.

La comunità italiana del mondo ha accolto con grande gioia questo annuncio, lo considera ampiamente meritato e riconosce in sr Myriam valori di fede cristiana, cultura, impegno e dedizione alla causa degli italiani fuori dall’Italia. Tutti concordi nel dire che «è una emigrante tra gli emigranti, una donna speciale per tutti noi che ogni domenica seguiamo il programma televisivo della Rai Cristianità».

La consegna dell’Onorificenza è stata fatta nel corso di una cerimonia nella Prefettura di Roma, tenutasi il 14 giugno quale prolungamento della festa della Repubblica del 2 giugno. A ricevere l’onorificenza una quindicina di personalità rappresentative di varie aree di servizio alla società civile tra cui imprenditori, economisti, medici, docenti universitari, professionisti, operatori della comunicazione, tutti accomunati da meriti ufficialmente riconosciuti.