Verso l’11° Capitolo generale: Lettera della Superiora generale

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Roma, 28 febbraio 2018

Alle superiore di circoscrizione
e delle case dipendenti
A tutte le sorelle 

Carissime sorelle,

vi raggiungo, nel clima “favorevole” della preparazione alla Pasqua e a due settimane dal giorno in cui celebriamo il 65° anniversario dell’approvazione pontificia delle Costituzioni delle Figlie di San Paolo (15 marzo 1953), «guida alla santità e aiuto specifico per vivere la nostra alleanza con Dio» (Cost. 189).

La storia della nostra congregazione è storia di alleanza. Il Signore, che si è impegnato con noi, è fedele; la sua chiamata e la sua grazia sono irrevocabili (cfr. Rm 11,29). Anche in mezzo alle più grandi difficoltà, la mano di Dio è stata e continua a essere sopra di noi.

È in questa consolante consapevolezza che desidero comunicarvi il tema dell’11° Capitolo generale e darvi alcune indicazioni concrete circa la modalità di preparazione.

 

Tema dell’11° Capitolo generale

Nello scambio avuto a livello di governo generale, facendo tesoro del cammino fatto dalla congregazione in questi anni, dei contributi delle superiore presenti all’Intercapitolo del 2016, degli orientamenti ecclesiali – in modo particolare quelli contenuti nella Evangelii gaudium –, dopo prolungato discernimento e attenta riflessione siamo giunte alla formulazione del tema dell’11° Capitolo generale:

«Àlzati e mettiti in cammino» (Dt 10,11)
confidando nella Promessa

Nate per la Parola, per annunciare e indicare a tutti «la via luminosa della vita», che è il Vangelo di Cristo Gesù, abbiamo nel nostro DNA una forte audacia missionaria.

Ma che cosa vuol fare Dio con noi, oggi? Dove intende condurci lo Spirito, il vero “protagonista” della missione? Come esprimere la profezia paolina in risposta agli appelli che il Signore ci rivolge in questa ora della storia del mondo? Come rimetterci in cammino confidando in quella Promessa di fedeltà, di grazia, di fecondità ricevuta nel «sogno» da don Alberione e che ancora oggi alimenta il nostro sogno di realizzare qualcosa di nuovo?

Il «Non temete. Io sono con voi» è rivolto dal Maestro a noi, in questo preciso momento storico, e ci rimette in cammino, invitandoci a guardare la nostra piccolezza e povertà come risorsa e condizione favorevole per collaborare alla missione dello Spirito attraverso il nostro specifico dono.

 

Itinerario di preparazione

Le sorelle della Commissione Precapitolare si sono incontrate dal 1° al 25 febbraio e hanno iniziato a lavorare accompagnate a distanza dal facilitatore, p. José Cristo Rey García Paredes, claretiano.

Dal loro impegno è scaturito il documento In preparazione all’11° Capitolo generale (Sussidio 11°CG/01) che riceverete tra qualche giorno e che favorirà la conoscenza e un primo approfondimento del tema.

Tale sussidio contiene la proposta per il coinvolgimento di tutte nel preparare questo importante evento di congregazione. In un incontro di condivisione comunitaria ogni sorella, dopo attenta riflessione personale sui punti indicati, potrà offrire elementi preziosi per l’elaborazione della Bozza dello Strumento di lavoro, che sarà oggetto dello studio e dell’impegno operativo di quante parteciperanno ai Capitoli provinciali e agli Incontri di delegazione e delle case dipendenti. Nella primavera del 2019, verrà poi redatto lo Strumento di lavoro definitivo, cioè il documento base dell’11° Capitolo generale.

Il buon esito del Capitolo è, dunque, affidato a ciascuna di noi, al desiderio di contribuire al rinnovamento della congregazione, condividendo in semplicità e gioia le luci che lo Spirito ci fa percepire.

 

Tempo dello Spirito

Siamo collaboratrici dello Spirito. Animate da questa certezza, desideriamo che tutto il processo capitolare – fin dagli esordi – si svolga in clima di discernimento spirituale, per vedere il «Dito di Dio» in azione nel mondo di oggi e scoprire cosa vuol fare il Signore con noi.

Per questo, abbondante si leverà da tutta la congregazione la preghiera al Protagonista della missione. Nel Sussidio 11°CG/01, oltre alla Traccia di Celebrazione della Parola per iniziare comunitariamente la preparazione all’11° Capitolo generale, viene proposta una Novena di Pentecoste, che ci vedrà unite a invocare «l’avvento del vento e del fuoco dello Spirito Creatore».

Affidiamoci fin d’ora alla potente intercessione dello Spirito, attraverso le parole della preghiera che ci accompagnerà nell’itinerario di preparazione:

Spirito Vivificatore,
custode della vita divina in noi,

illumina il nostro cammino
verso l’11° Capitolo generale.
Ravviva la speranza, allontana ogni timore,
disponi i cuori alla fiducia piena nel Dio fedele. Amen.

Con grande affetto e riconoscenza,

sr Anna Maria Parenzan
Superiora generale

Allegati