Figlie di S.Paolo - Spiritualità paolina
Consacrazione di se stesso a Maria


Ricevimi o Madre, maestra e regina Maria,
fra quelli che ami, nutri, santifichi e guidi
nella scuola di Gesù Cristo, divino Maestro.

Tu leggi nella mente di Dio i figli che egli chiama
e per essi hai preghiera, grazia, luce e conforti speciali.

Il mio maestro, Gesù Cristo, si è consegnato totalmente a te
dall‘incarnazione all‘ascensione;
questo è per me dottrina, esempio e dono ineffabile:
anch‘io mi rimetto pienamente nelle tue mani.

Ottienimi la grazia di conoscere, imitare, amare sempre più
il divin Maestro, Via e Verità e Vita.

Presentami tu a Gesù: sono indegno peccatore,
non ho altri attestati per venire accolto nella sua scuola
che la tua raccomandazione.

Illumina la mia mente, fortifica la mia volontà, santifica il mio cuore
in qust‘anno di mio lavoro spirituale,
perché possa profittare di tanta misericordia e possa concludere al fine:
"Vivo io, ma non più io, bensì vive in me Cristo".   


Ultimo aggiornamento di questa pagina: 10-FEB-14
 

paoline - Copyright @2005 - Strumenti Software a cura di Seed