cerca nel sito
 Paoline (italiano) » Notizie » Notizie di vita paolina » 2012 » Agosto » Prendiamo la penna per scrivervi ... 
COSTA D'AVORIO
Prendiamo la penna per scrivervi ...   versione testuale





Se Maometto non va alla montagna, la montagna va da Maometto. Questo detto si adatta molto bene alla visita che sette giovani studenti del Burkina Faso (Paese dove non c'è nessuna presenza paolina), hanno fatto alle Figlie di San Paolo della Costa d'Avorio.

Per trenta giorni si sono immerse nella realtà condividendo la vita comunità e l'apostolato. Ma lasciamo la parola alle giovani:
 
«Nelle nostre abitudini africane è un dovere ringraziare del bene ricevuto sia esso piccolo o grande. Per questo prendiamo la penna per scrivervi...
Il bene ricevuto è stato talmente grande e profondo che le parole non riescono a dire tutto quello che desideriamo esprimere.
L'esperienza ci ha fatto vedere e toccare la vita e la missione delle Figlie dei S. Paolo. Abbiamo incontrato una comunità che vive la gioia, la simpatia, l'attenzione, il dinamismo, la cura nel fare bene, la preghiera. Sulle orme dell'apostolo Paolo l'evangelizzazione con tutti i mezzi di comunicazione risponde all'insegnamento di don Alberione.
Auguriamo a ognuna di mettere al centro della vita Gesù Maestro Via, Verità e Vita. Maria, Regina degli Apostoli protegga la missione paolina e che lo zelo di San Paolo sia concesso con abbondanza a tutte».
 
Ruth, Ursula, Judith B., Judith, Clémence, Clémence O, Séraphine, Florence, Anita

(Venerdý 10 Agosto 2012)