cerca nel sito
 Paoline (italiano) » Notizie » In breve » 2012 » Maggio » Le donne arabe chiedono che la Primavera dia spazio anche ai loro diritti 
condividi Facebook  Twitter  Google +  stampa
Le donne arabe chiedono che la Primavera dia spazio anche ai loro diritti   versione testuale

Concentrarsi sulle Costituzioni dei Paesi arabi, mettere le richieste per i diritti delle donne nelle Costituzioni e avere donne nei comitati costituzionali. Sono le prime richieste che avanzano le attiviste per i diritti delle donne nei Paesi arabi, quali sono emerse da un incontro di due giorni che si è concluso a Beirut il 17 maggio 2012.
 
Più di 50 partecipanti da Egitto, Tunisia, Yemen, Iraq, Sudan, Marocco, Giordania, Libia, Palestina e Libano si sono interrogate su come condividere strategie di utilizzo dei social media, come creare reti tra le organizzazioni femminili per discutere i settori sui quali gli attivisti dovrebbero porre la loro attenzione, a partire dalle Costituzioni, la sensibilizzazione di base e i sistemi educativi.
 
Per molte partecipanti la cosa più interessante è stata la possibilità di scambiare esperienze e imparare da altre donne come affrontare i problemi che si vivono in contesti differenti.
 
 
(Sabato 26 Maggio 2012)