cerca nel sito
 Paoline (italiano) » Notizie » Notizie di vita paolina » 2009 » Ottobre » Inaugurati due nuovi Centri Paoline 
condividi Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notiziestampa
Korea
Inaugurati due nuovi Centri Paoline   versione testuale
Gwangju Paoline Media center
 
È stato aperto nel cuore della formazione continua dell’università cattolica di Gwangju un Centro Paoline media. Questa nuova presenza delle Figlie di San Paolo, voluta dall’arcidiocesi di Gwangju, offre un luogo ideale per insegnare e condividere il Vangelo attraverso la formazione, l’animazione e i ritiri spirituali. Le persone trovano inoltre un sistema informatico tramite il quale possono inoltrare direttamente richieste alla libreria virtuale. Mons. Andrea Choi, che ha presieduto alla cerimonia di inaugurazione, ha detto che spera davvero che questo sia un Centro di evangelizzazione attraverso i media. Tanti laici fanno richiesta di poter seguire corsi di formazione ed è stato già costituito un gruppo di Media forum. In questo tempo, inoltre, ci viene sollecitata sempre più la collaborazione da parte delle diocesi. La speranza per il futuro è quella di poter rispondere alle loro esigenze favorendo così anche attraverso questo Centro, l’incontro con Dio.
 
Paoline Seogang
A Seoul, c’è una università molto famosa gestita dai gesuiti: Seogang. All’interno di una grande struttura, costruita di recente vicino all’ingresso posteriore dell’università, il 22 settembre 2009 è stata inaugurata una nuova Libreria Paoline. In questa sede dove si tengono corsi di formazione, ritiri e esercizi spirituali ignaziani, la Libreria Paoline è collocata a pianoterra in uno spazio ampio e luminoso. Il centro coreano Seogang è un modello apostolico organizzato su prospettive inedite. La nostra presenza in un contesto così particolare ci interpella a cercare nuove modalità e nuove vie alla missione. Paoline Seogang è pronta ad accogliere i giovani che frequentano l’università Seogang.
(Martedì 27 Ottobre 2009)