cerca nel sito
 Paoline (italiano) » Eventi » Incontri continentali di apostolato-economia » Continente Asia-Pacific » Informazioni » 14 giugno 
condividi Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notiziestampa
14 giugno   versione testuale


Avanti nel tracciare cammini nuovi alla missione
 
14 giugno 2011: prende l’avvio il primo dei 4 Incontri continentali di apostolato-economia che impegnerà per dieci giorni alcune Figlie di San Paolo del continente Asia-Pacific. In tutto 48 sorelle, compresi alcuni membri del governo generale e della commissione preparatoria.
 
Siamo in Corea, a Seoul, nel bellissimo complesso di Miari che, oltre a una grande comunità, alle formande e al governo provinciale, ospita i settori centrali dell’apostolato paolino. E l’incontro è cominciato proprio con la visita al grande e moderno edificio in cui sono situati i dipartimenti apostolici, ambiti in cui si esprime il grande dinamismo e la fervida creatività delle sorelle coreane.

Creatività che ha avuto un momento molto alto nella Celebrazione Eucaristica presieduta da don Maggiorino An, superiore provinciale ssp, e introdotta da una suggestiva danza liturgica.

Sei sorelle hanno espresso, a nome di tutte le Figlie di San Paolo di Asia-Pacific, gratitudine a Dio e speranza attraverso i cinque colori dei grandi foulard che agitavano nella danza: il verde chiaro, simbolo della speranza per la ridisegnazione della missione; il verde scuro, immagine delle diverse lingue e razze rappresentate in questo incontro; il rosso delle prove e delle difficoltà che anche noi, come ogni persona al mondo, spesso incontriamo; l’arancione, simbolo delle novità che il Signore sta preparando; il blu, colore della provvidenza del Dio che unisce e conduce.
 
L’augurio che sr. M. Antonieta Bruscato, superiora generale, ci ha indirizzato nella introduzione ai lavori del pomeriggio: «avanti nel tracciare cammini nuovi alla missione», ci sarà di grande stimolo nei prossimi giorni.